Come Coltivare un Cuore Generoso

Donna seduta su una panchina a guardare il tramonto

Così, arricchiti in ogni cosa, potrete esercitare una larga generosità, la quale produrrà rendimento di grazie a Dio per mezzo di noi.

2 CORINZI 9:11
(enfasi aggiunta)

Donare — offrire qualcosa di importante, fare un regalo, mettere in possesso di qualcun altro per il suo uso.

Qual è il tuo bene più prezioso? Potrebbe essere la cosa più preziosa che possiedi, come la casa per cui hai lavorato tutta la vita. Ma potrebbe anche essere una foto di un momento speciale che hai trascorso con qualcuno che amavi. O potrebbe essere un regalo significativo da un amico.

Il valore che assegniamo alle nostre “cose” è intrecciato con le nostre emozioni. Il modo in cui scegliamo di usare le cose a cui teniamo di più rivela le nostre vere priorità.

Perché dov’è il tuo tesoro, lì sarà anche il tuo cuore.

MATTEO 6:21

Non c’è niente di sbagliato nel possedere le cose o nel goderne. Il problema si presenta quando le nostre cose possiedono noi. Dio ha dimostrato com’è la generosità quando ha sacrificato il Suo più grande tesoro per noi. Quando diamo come Lui, e Lo onoriamo con quel dare, ci avvicina a Lui.

Perché Dio ha tanto amato il mondo, che ha dato il suo unigenito Figlio, affinché chiunque crede in lui non perisca, ma abbia vita eterna.

GIOVANNI 3:16 (enfasi aggiunta)

Ecco 3 semplici modi per iniziare a praticare la generosità:

Investi Il Tuo Tempo

Sei impegnato in quello che sta succedendo nella tua comunità? Nella via dove abiti? Con i tuoi vicini di casa? Puoi praticare come ascoltatore migliore quasi ovunque: portare fuori la spazzatura, fare la spesa in un negozio di alimentari, allenarsi in palestra. Cerca un terreno comune con le persone e incontrale ovunque si trovino nella vita, con gentilezza e rispetto.

Sfida: Chiedi alla prossima persona che incontri come sta andando la sua giornata. Quindi ascolta. Interessati sinceramente a lei. Rendi il momento qualcosa che riguarda lei, non te.

Investi I Doni Che Dio Ti Ha Dato

In quali ambiti hai dei doni particolari? Stai utilizzando i tuoi doni e i tuoi talenti in modi che indirizzeranno le persone verso Gesù? Una delle parabole più famose di Gesù riguarda trarre il massimo da ciò che Dio ci ha dato.

Sfida: Trova un posto dove puoi iniziare a usare i tuoi doni per servire gli altri. Inizia in piccolo e nelle vicinanze, oppure farlo in grande. L’importante è iniziare.

Investi Il Tuo Denaro

Il corpo di credenti che consideri casa tua è il primo posto cui dovresti investire.

Oltre la decima, ecco due opzioni per offerte da considerare in preghiera:

Traduzione della Bibbia

Freccia verde

YouVersion

Freccia verde

Ma queste sono solo due idee. Dio si muove nei cuori del Suo popolo in tutto il mondo.

Sfida: Trova un movimento di Dio che ti appassiona e metti il tuo tesoro dove è il tuo cuore: Dai.

FacebookCondividi su Facebook

TwitterCondividi su Twitter

E-mailCondividi via E-mail

Dia ciascuno come ha deliberato in cuor suo; non di mala voglia, né per forza, perché Dio ama un donatore gioioso.

2 CORINZI 9:7

Cosa significa adorare Dio?

Donna che adora

Ma voi siete una stirpe eletta, un sacerdozio regale, una gente santa, un popolo che Dio si è acquistato, perché proclamiate le virtù di colui che vi ha chiamati dalle tenebre alla sua luce meravigliosa.

1 PIETRO 2:9 (enfasi aggiunta)

Adorazione – esprimere onore a Dio attraverso grande rispetto, riverenza e devozione.

Per cosa sei grato? Quando la vita va bene, tendiamo a dare per scontate le cose di base, come avere abbastanza cibo e un posto sicuro in cui dormire, godere buona salute e persone che ci amano, ecc. Ma la ricerca mostra che “contare le nostre benedizioni” di proposito migliora la nostra vita.1

Forse pratichi già la gratitudine. Ma rifletti anche sulla provenienza delle cose buone nella tua vita? L’apostolo Paolo ricordò al suo amico Timoteo che Dio “ci fornisce abbondantemente di ogni cosa perché ne godiamo”. (1 Timoteo 6:17) Cosa possiamo fare per rispondere a questa verità?

Date al Signore la gloria dovuta al suo nome; adorate il Signore, con santa magnificenza.

SALMI 29:2

Pensaci: Dio ha creato il Suo universo. Ha formato uno dei Suoi pianeti con un’atmosfera in grado di sostenere la vita, dove ha posto gli esseri umani… e ha dato loro tutto ciò di cui avrebbero mai avuto bisogno. E poi, nonostante tutti i nostri difetti e fallimenti (in effetti, a causa di essi) ci ha invitato a unirci alla Sua famiglia, adottandoci come Sue figlie e figli. Ecco un buon motivo per festeggiarlo!

Signore, Signore nostro, quant’è magnifico il tuo nome in tutta la terra! Tu hai posto la tua maestà nei cieli… Quand’io considero i tuoi cieli, opera delle tue dita, la luna e le stelle che tu hai disposte, che cos’è l’uomo perché tu lo ricordi? Il figlio dell’uomo perché te ne prenda cura? Eppure tu l’hai fatto solo di poco inferiore a Dio… Tu lo hai fatto dominare sulle opere delle tue mani, hai posto ogni cosa sotto i suoi piedi.

SALMI 8:1, 3-8

Ecco 3 modi pratici in cui possiamo adorare Dio:

Cantare Lodi

Giacomo dice che quando le cose vanno bene, dovremmo cantare lodi a Dio. Non conosci canti che puoi cantare a Lui? Allora ti aspetta una vera sorpresa: puoi trovare migliaia di canti che ti aiuteranno a dare gloria a Dio. Qualunque sia il tuo gusto per la musica, è certo che artisti di talento hanno creato canti di adorazione in quello stile.

Sfida: Cerca “adorazione”, “lode” e “musica cristiana” su tutti i servizi di streaming che usi. Vale la pena investire un po’ di tempo per esplorare.

Ringrazia Lui in Preghiera

Quando Gesù insegnava ai suoi discepoli a pregare, ha detto loro di iniziare in questo modo: “Padre nostro che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome”. È bene chiedere delle cose a Dio, ma una relazione vera comprende sia ricevere sia dare. Ma cosa possiamo offrire a Dio? Il nostro onore, rispetto e gratitudine.

Sfida: Almeno una volta al giorno per la settimana successiva, vai a Dio in preghiera e ringrazialo per qualcosa che Egli ha fatto per te, senza chiedergli nulla.

Condividi la Tua Storia

Lo scrittore agli Ebrei ci incoraggia a onorare Dio “confessando il suo nome“. Dio opera sempre per il bene delle persone che Lo amano. Non è emozionante sapere che Dio ti ha scelto per uno scopo specifico nel Suo regno? Stai diffondendo attivamente la parola circa la bontà di Dio?

Sfida: Questa settimana, ogni volta che parli con gli amici, cerca le opportunità spontanee per condividere parte di ciò che Dio sta facendo nella tua vita.

Questi sono solo alcuni suggerimenti per aiutarti a iniziare a trasformare l’intimità con Dio in un ritmo quotidiano. Scopri altri modi per iniziare ad adorare Dio in uno dei Piani di seguito.

Vedi Piani

FacebookCondividi su Facebook

TwitterCondividi su Twitter

E-mailCondividi via E-mail

Mandate grida di gioia al Signore, abitanti di tutta la terra! Servite il Signore con letizia, presentatevi gioiosi a lui! Riconoscete che il Signore è Dio; è lui che ci ha fatti, e noi siamo suoi; siamo suo popolo e gregge di cui egli ha cura. Entrate nelle sue porte con ringraziamento, nei suoi cortili con lode; celebratelo, benedite il suo nome. Poiché il Signore è buono; la sua bontà dura in eterno, la sua fedeltà per ogni generazione.

SALMI 100:1-5


Note

1 Contare le Benedizioni, non i Pesi: Un’Indagine Sperimentale sulla Gratitudine e il Benessere Soggettivo nella Vita Quotidiana.