Completa un Piano di Natale o Avvento…

Distintivo Sfida di Natale 2019

Apri il Distintivo Sfida di Natale 2019!

Il conto alla rovescia per il Natale è iniziato! In questo periodo dell’anno, gli impegni festivi possono facilmente distrarci dal cercare intimità con Emmanuele, “Dio con noi”. Ecco perché abbiamo creato la Sfida di Natale: per riflettere sul motivo per cui celebriamo questa stagione.

Completa qualsiasi Piano di Natale o Avvento tra oggi e il 31 dicembre, e otterrai il nostro Distintivo Sfida di Natale 2019! Inizia qualsiasi Piano qui sotto o, se stai già facendo un piano di Natale o Avvento, continua così.

Noel: Il Natale è Per Tutti
Il Prescelto
Tutto È Calmo: Ricevere Il Riposo Di Gesù Questo Natale
La Speranza Del Natale
Un Viaggio nella Speranza dell'Avvento Ti Sta Aspettando
La Storia del Natale

Vedi Altri Piani di Natale

Un Regalo dell’Avvento per Te:

Stella di Natale

Immagina che sia una notte stellata e silenziosa e che ti trovi in un campo circondato da pecore. Improvvisamente appare una schiera di angeli che ti dice che, dopo 400 anni di attesa, è nata la speranza del mondo – un bambino chiamato Emmanuele, “Dio con noi”.

La stagione dell’Avvento inizia oggi, 1 dicembre, dandoci quattro settimane per riflettere sulla speranza, la pace, la gioia e l’amore che la nascita di Gesù ha portato nel mondo.

Mentre facciamo il conto alla rovescia fino al Natale, ogni domenica di Avvento scopriamo una preghiera sul tema dell’avvento di quella settimana. Il tema di questa settimana è la speranza: l’atto di fidarsi e aspettarsi che Dio mantenga le sue promesse.

Rifletti sulle promesse di Dio e prenditi un momento per fissare il tuo cuore su Gesù con questa preghiera.

Una Preghiera dell’Avvento sulla Speranza:

Dio, mentre iniziamo il mese di dicembre, ci fermiamo e ricordiamo tutto ciò che hai fatto nelle nostre vite, nelle nostre famiglie e nelle nostre comunità.
Ti lodiamo perché sei il Dio che salva. Sei Emmanuele, Dio con noi.
Ti ringraziamo che la nostra speranza è in Te, non nelle circostanze o persone.
Poiché speriamo in te, siamo fiduciosi che adempirai le Tue promesse a noi.
Ricordaci oggi ciò che conta davvero. Fissa i nostri cuori su di Te. Aiutaci a vedere come stai operando mentre noi attendiamo.
Avvicinati a Te in questo periodo di Natale e prepara i nostri cuori per l’adempimento delle Tue promesse.
Amen.


Rendi le preghiere dell’Avvento parte della tua tradizione natalizia tornando a controllare ogni domenica. Nel frattempo, continua a riflettere sulla nascita di Gesù avviando un Piano d’Avvento:

Noel: Il Natale è Per Tutti
Avvento: Il Viaggio Verso Il Natale
Viaggio Verso La Mangiatoia
Tutto È Calmo: Ricevere Il Riposo Di Gesù Questo Natale
La Speranza Del Natale
Un Viaggio nella Speranza dell'Avvento Ti Sta Aspettando
Avvento: Cristo Viene!
Gioia! nel tuo Mondo! Un Conto alla Rovescia verso Natale

Visualizza Più Piani

FacebookCondividi su Facebook

TwitterCondividi su Twitter

E-mailCondividi via E-mail

3 Modi per Riposare in un Mondo che Non Smette di Lavorare

Persona che rema una barca al tramonto

Dio benedisse il settimo giorno e lo santificò, perché in esso Dio si riposò da tutta l’opera che aveva creata e fatta.

GENESI 2:3

Riposare – rilassarsi, fare una pausa, respirare ed essere a proprio agio.

Quando è stata l’ultima volta che hai rallentato, staccato la spina e ti sei rilassato? Il riposo è un dono che troppo facilmente mettiamo da parte.

Essere indaffarati ci fa sentire come se stessimo realizzando qualcosa, ma può essere ingannevole. Senza confini sani, l’attività può essere come un narcotico, rendendoci insensibili al nostro bisogno di intimità con Dio: il Datore di ogni dono buono e perfetto.

Il timore del Signore conduce alla vita; chi l’ha si sazia, e passa la notte senza essere visitato dal male.

PROVERBI 19:23

La vita senza riposo non è sostenibile. Il riposo ci ristora, dandoci l’energia di cui abbiamo bisogno per onorare Dio e amare gli altri. Praticare il riposo è una disciplina spirituale che ci aiuta a godere della presenza di Dio e riallineare le nostre priorità.

Egli mi fa riposare in verdeggianti pascoli, mi guida lungo le acque calme. Egli mi ristora l’anima.

SALMO 23:2-3a

Ecco 3 modi in cui puoi incorporare il riposo nella tua vita quotidiana:

Pratica la Consapevolezza

In Romani 12, Paolo ci esorta a essere trasformati attraverso il rinnovamento della nostra mente. Praticare la consapevolezza può aiutarci a riallineare i nostri cuori e le nostre menti a ciò che Dio sta facendo. Dove ti concentri meglio? Comodo nella tua cucina con una tazza di caffè? Mentre corri e ascolti musica di adorazione? Trova qualcosa che ti faccia sentire vicino a Dio e focalizza la tua mente su di Lui prima di iniziare la giornata.

Sfida: Prenditi 5-10 minuti ogni giorno e visualizza ogni preoccupazione e responsabilità, affidando ciascuna a Gesù in preghiera. (Se ti aiuta, scrivili.)

Medita sulla Scrittura

Ogni Scrittura è ispirata da Dio. Quando leggi o ascolti la Parola di Dio e rifletti su ciò che dice, impari a riconoscere la voce di Dio. Per approfittare del tempo passato a leggere la Bibbia, bisogna dare la priorità a stare semplicemente con Gesù.

Sfida: Metti da parte 30 minuti al giorno per leggere o ascoltare la Parola di Dio. Durante quel tempo, puoi mettere in pausa il calendario e le notifiche. Prova un Piano, prendi appunti e tieni un diario dei tuoi pensieri. Lascia che Dio ti parli.

Cerca la Comunione

L’intimità con Dio non significa estraniarsi dalle altre persone. In effetti, a volte significa fare spazio per loro. Il riposo è il momento perfetto per celebrare la vita con le persone che ami. Non siamo fatti per vivere la vita da soli. Noi abbiamo bisogno l’uno dell’altro.

Sfida: Investi almeno un paio d’ore ogni settimana con le persone che ami. Non impostare un ordine del giorno. Presentati e goditi la reciproca compagnia. Successivamente, annota tutto ciò che Dio ti ha mostrato durante il tuo tempo insieme.

Questi sono solo alcuni suggerimenti per aiutarti a iniziare a trasformare l’intimità con Dio in un ritmo quotidiano. Scopri altri modi per iniziare ad adorare Dio in uno dei Piani di seguito.

Leggi i Piani sul Riposo

FacebookCondividi su Facebook

TwitterCondividi su Twitter

E-mailCondividi via E-mail

Cosa significa adorare Dio?

Donna che adora

Ma voi siete una stirpe eletta, un sacerdozio regale, una gente santa, un popolo che Dio si è acquistato, perché proclamiate le virtù di colui che vi ha chiamati dalle tenebre alla sua luce meravigliosa.

1 PIETRO 2:9 (enfasi aggiunta)

Adorazione – esprimere onore a Dio attraverso grande rispetto, riverenza e devozione.

Per cosa sei grato? Quando la vita va bene, tendiamo a dare per scontate le cose di base, come avere abbastanza cibo e un posto sicuro in cui dormire, godere buona salute e persone che ci amano, ecc. Ma la ricerca mostra che “contare le nostre benedizioni” di proposito migliora la nostra vita.1

Forse pratichi già la gratitudine. Ma rifletti anche sulla provenienza delle cose buone nella tua vita? L’apostolo Paolo ricordò al suo amico Timoteo che Dio “ci fornisce abbondantemente di ogni cosa perché ne godiamo”. (1 Timoteo 6:17) Cosa possiamo fare per rispondere a questa verità?

Date al Signore la gloria dovuta al suo nome; adorate il Signore, con santa magnificenza.

SALMI 29:2

Pensaci: Dio ha creato il Suo universo. Ha formato uno dei Suoi pianeti con un’atmosfera in grado di sostenere la vita, dove ha posto gli esseri umani… e ha dato loro tutto ciò di cui avrebbero mai avuto bisogno. E poi, nonostante tutti i nostri difetti e fallimenti (in effetti, a causa di essi) ci ha invitato a unirci alla Sua famiglia, adottandoci come Sue figlie e figli. Ecco un buon motivo per festeggiarlo!

Signore, Signore nostro, quant’è magnifico il tuo nome in tutta la terra! Tu hai posto la tua maestà nei cieli… Quand’io considero i tuoi cieli, opera delle tue dita, la luna e le stelle che tu hai disposte, che cos’è l’uomo perché tu lo ricordi? Il figlio dell’uomo perché te ne prenda cura? Eppure tu l’hai fatto solo di poco inferiore a Dio… Tu lo hai fatto dominare sulle opere delle tue mani, hai posto ogni cosa sotto i suoi piedi.

SALMI 8:1, 3-8

Ecco 3 modi pratici in cui possiamo adorare Dio:

Cantare Lodi

Giacomo dice che quando le cose vanno bene, dovremmo cantare lodi a Dio. Non conosci canti che puoi cantare a Lui? Allora ti aspetta una vera sorpresa: puoi trovare migliaia di canti che ti aiuteranno a dare gloria a Dio. Qualunque sia il tuo gusto per la musica, è certo che artisti di talento hanno creato canti di adorazione in quello stile.

Sfida: Cerca “adorazione”, “lode” e “musica cristiana” su tutti i servizi di streaming che usi. Vale la pena investire un po’ di tempo per esplorare.

Ringrazia Lui in Preghiera

Quando Gesù insegnava ai suoi discepoli a pregare, ha detto loro di iniziare in questo modo: “Padre nostro che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome”. È bene chiedere delle cose a Dio, ma una relazione vera comprende sia ricevere sia dare. Ma cosa possiamo offrire a Dio? Il nostro onore, rispetto e gratitudine.

Sfida: Almeno una volta al giorno per la settimana successiva, vai a Dio in preghiera e ringrazialo per qualcosa che Egli ha fatto per te, senza chiedergli nulla.

Condividi la Tua Storia

Lo scrittore agli Ebrei ci incoraggia a onorare Dio “confessando il suo nome“. Dio opera sempre per il bene delle persone che Lo amano. Non è emozionante sapere che Dio ti ha scelto per uno scopo specifico nel Suo regno? Stai diffondendo attivamente la parola circa la bontà di Dio?

Sfida: Questa settimana, ogni volta che parli con gli amici, cerca le opportunità spontanee per condividere parte di ciò che Dio sta facendo nella tua vita.

Questi sono solo alcuni suggerimenti per aiutarti a iniziare a trasformare l’intimità con Dio in un ritmo quotidiano. Scopri altri modi per iniziare ad adorare Dio in uno dei Piani di seguito.

Vedi Piani

FacebookCondividi su Facebook

TwitterCondividi su Twitter

E-mailCondividi via E-mail

Mandate grida di gioia al Signore, abitanti di tutta la terra! Servite il Signore con letizia, presentatevi gioiosi a lui! Riconoscete che il Signore è Dio; è lui che ci ha fatti, e noi siamo suoi; siamo suo popolo e gregge di cui egli ha cura. Entrate nelle sue porte con ringraziamento, nei suoi cortili con lode; celebratelo, benedite il suo nome. Poiché il Signore è buono; la sua bontà dura in eterno, la sua fedeltà per ogni generazione.

SALMI 100:1-5


Note

1 Contare le Benedizioni, non i Pesi: Un’Indagine Sperimentale sulla Gratitudine e il Benessere Soggettivo nella Vita Quotidiana.

Sfida: Compiuta 🏅

Sfida di Metà Anno 2019 - Persona che sorride

È Solo l’Inizio…

Nelle ultime due settimane abbiamo invitato voi, la nostra community globale di YouVersion, a unirsi a noi nel perseguire l’intimità con Dio completando la Sfida di Metà Anno del 2019.

La tua dedizione ad avvicinarti sempre più a Dio e agli altri ci incoraggia. Oltre 1.200.000 Distintivi sono stati assegnati e 56.000.000 giorni di piano completati!

Mantieni il Tuo Slancio Attuale:

Le statistiche sulle Sfide passate parlano chiaro: una volta stabilita una routine quotidiana per diverse settimane, essa può aiutarti a mantenere la tua nuova abitudine e ottenere Serie Positive più lunghe e più Settimane Perfette nella Bibbia.

Con così tanti Piani tra i quali scegliere, avrai sempre un motivo per trascorrere ogni giorno del tempo con Dio. Sfruttiamo al massimo il resto del 2019… insieme:

Trova il Tuo Prossimo Piano

Distintivo Sfida di Metà Anno 2019

A tutti quelli che hanno partecipato: Grazie! Riceverai il tuo distintivo della Sfida di Metà Anno 2019 entro un paio di giorni. (Puoi trovare il tuo distintivo nella sezione “Distintivi” della tua App Bibbia.)